A Literary Education

3 gennaio 2015

Ogni anno a gennaio (così come a settembre) cedo alla tentazione dei buoni propositi, nonostante sia universalmente provato che falliscono dopo appena qualche settimana. Ahimé, anche se spesso sfuggo alle statistiche, in questo caso… no. Fatto sta che ci sono cascata di nuovo, ma dato che il mio 2015 sarà all’insegna del back to basics, ovvero di ciò che conta davvero, ne ho scelti pochissimi. Le dita di una mano mi avanzano pure, per dire. Il campo è ristretto e sì, sono piuttosto fiduciosa in merito U_U

source

I propositi letterari, invece, sono una categoria a parte. (*modalità Hermione mode on*) Molti, forse troppi, magari ambiziosi, ma tant’è. Niente mi rende più felice di stilare liste di libri da leggere (e da comprare!). Se anche voi siete bookaholic all’ultimo stadio, sono sicura che mi capite benissimo. Le mie reading lists ad oggi riguardano essenzialmente due progetti. Il primo consiste nel diventare una perfetta Janeite: ho letto solo due romanzi di zia Jane, Orgoglio e pregiudizio e Northanger Abbey, ed è giunta l’ora di porre fine a questa vergogna >_<. Il secondo nel colmare alcune (gravissime) lacune nella mia preparazione vittoriana (romanzi come Oliver Twist o Alice nel paese delle meraviglie: lo so, lo so, è uno scandalo). A questi se ne aggiungeranno altri (per esempio la rilettura della saga di Harry in inglese), e poi ci saranno quei titoli scelti in base al mood del momento. E’ chiaro che si tratta di un work in progress, o meglio, di un punto di partenzaè più una bozza, insomma, come il codice dei pirati, e spero sarà altrettanto avventurosa. So già che un anno non sarà sufficiente, ma va benissimo così. Voglio privilegiare la qualità alla quantità.

A presto

0 Comments

  • Serena

    3 gennaio 2015 at 4:49 PM

    Ooooh la rilettura di Harry!!!! Devo continuare la mia, sono al sesto…
    Quest'anno per me niente propositi, anche se qualche lista già la sto stilando!!! *_*

  • Pamela

    4 gennaio 2015 at 9:36 PM

    Ma tu sei messa bene, io sono ferma al primo ^^'
    Liste? Hai detto liste? Vedere *__*

  • Ludo

    4 febbraio 2015 at 3:29 PM

    Qualcuno, una volta, mi disse che il primo passo per impegnarsi a raggiungere i propri obiettivi e a mantenere i propri propositi è scriverli e condividerli. Questo tu l'hai praticamente fatto, quindi sei sulla buona strana. (Io, che infatti sono un incostante, non lo faccio mai!)

  • Pamela

    5 febbraio 2015 at 5:27 PM

    E' anche vero che tra il dire e il fare… ^^ ma ci provo! Quest'anno in modo particolare sono molto determinata.

E tu che ne pensi?

Prev Post Next Post