Chiacchiere, ultime letture e letture in corso

16 gennaio 2017

Buon lunedì miei cari! Spero abbiate trascorso un buon weekend. Negli ultimi giorni purtroppo non sono stata benissimo, nulla di che, ma quel tanto che basta da azzerare la voglia di fare. Eppure, sebbene sia un lunedì dopo un fine settimana un po’ così, mi sento propositiva e desiderosa di rimboccarmi le maniche. Vediamo quanto durerà XD.


Il 2017, nel frattempo, mi sta regalando ottime letture. Ho terminato di leggere Victoria di Daisy Goodwin, autrice anche della serie tv, che, naturalmente, ho visto in concomitanza. Ve ne parlerò in un post a parte, perché le chiacchiere su quanto abbia amato sia il romanzo che la serie (e aggiungiamoci la mega crush per il principe Albert) necessitano del giusto spazio. Dalle avventure della giovane Victoria a Conan Doyle il passo è stato talmente breve che, di fatto, mi sono trovato immersa in Uno studio in rosso senza nemmeno accorgermene. Parte della colpa va attribuita al recuperone che ho messo in atto della serie (devo ancora iniziare la 2a stagione – no spoiler, grazie <3 ). Credo di essere ufficialmente Sherlocked, ma anche questo merita un post tutto suo, pertanto passo oltre.

La scorsa settimana ho caricato due video sul canale, il primo dedicato all’ultima lettura del 2016, Daphne di Tatiana de Rosnay. Per saperne di più non vi resta che proseguire e cliccare sul tasto play. Vi assicuro che sono stata concisa, ma avete tutto il tempo di bervi una tazza di tè.


Il secondo video, invece, è il primo Book Haul del 2017, e mi auguro che il prossimo sia tra un bel po’ di tempo. I libri che vi mostro sono gli arrivi nella mia libreria dalla fine di novembre ad oggi, si tratta per lo più di regali ricevuti per il compleanno e per Natale. Eh, si, è un bel malloppino. Sono una donna felice. Molto, molto felice.

 
Voi avete trovato libri sotto l’albero? In tal caso mi auguro nessuna ciofeca, tipo l’ultima roba di Fabio Volo. Perché allora meglio un bagnoschiuma, che per lo meno un suo scopo ce l’ha.

3 Comments

  • PattyOnTheRollercoaster

    18 gennaio 2017 at 3:46 PM

    Io adoro Sherlock! *.*
    Dico solo che sono curiosa di leggere un post a parte dedicato a lui! A anche a "Studio in rosso". Non so, per qualche motivo la serie mi diverte e ho paura che i romanzo, essendo così lontani per epoca e gusto, mi deludano…

  • Pamela

    20 gennaio 2017 at 10:10 AM

    Ciao Patty!! Prometto di parlarne!! Credimi, i romanzi sono di una scorrevolezza incredibile. Se ami la serie credo ti piacerebbero, ne conserva lo stesso spirito brillante… insomma, ci troverai lo stesso Sherlock. L'ambientazione vittoriana, per me, è la perfezione assoluta 😉

  • Paola C.

    22 gennaio 2017 at 9:32 AM

    Ciao Pamela! Credo proprio che metterò Daphne nellam ia wish list infinita, mi ispira tantissimo. Per quanto riguarda Sherlock sono anni che cerco di leggere i suoi romanzi, vorrei fare una bella maratona ma poi per un motivo o per l'altro non riesco mai. Sarà l'anno giusto?
    Buona domenica!
    Paola

E tu che ne pensi?

Prev Post Next Post